Spread in tempo reale: di cosa si tratta e tutte le informazioni utili

spread in tempo reale

Lo spread è un valore che viene riferito di solito ai titoli di stato ed indica un differenziale tra due elementi. Questi di solito sono quelli riferiti ai Titoli di Stato italiani e quelli di uno stato estero. La differenza tra i loro rendimenti è lo Spread.

Come conoscere il valore dello Spread in tempo reale

Per capire quanto sia effettivamente lo Spread in tempo reale, ci si può connettere dal proprio computer oppure dal proprio cellulare. Basterà recarsi sui siti più affidabili per conoscerne il valore esatto, cioè quello che lo Spread assume nel momento in cui ci si chiede a quanto ammonti. Come già accennato, lo Spread è un valore, precisamente una differenza tra due rendimenti di quotazioni o di Titoli di Stato che fanno parte di due paesi esteri.

Tale differenza viene calcolata in uno stesso arco temporale, che di solito corrisponde alla durata di un’intera giornata. Esistono anche Spread però calcolati basandosi su un arco temporale decennale. Il valore dello Spread che servirà ad un investitore però, sarà quello in tempo reale, perché chi investe ha bisogno di conoscere la cifra esatta e attuale. Conoscere lo Spread è importante non solo per gli investitori, ma anche per capire a quanto ammonta il debito pubblico di un certo paese.

I calcoli relativi allo Spread in tempo reale Di solito lo Spread viene calcolato a partire da “punti base”, cioè da punti decimali, e non in percentuali. Un solo punto base in decimali corrisponde ad una differenza di rendimento tra i titoli dello 0,02%. Per fare un esempio più pratico, 200 punti base equivalgono ad una differenza di rendimento pari all’1% tra due titoli. Di solito, quando si parla di Spread, si fa molto spesso riferimento al Bund BTP, cioè alla differenza di rendimento tra i Titoli di Stato tedeschi e quelli italiani, indicati con la sigla “BTP”.

DIVENTA IL PRIMO A COMMENTARE

lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*